Involtini di prosciutto croccanti

Ingredienti:

  • 140 gr. di piselli finissimi in scatola;
  • 6 fette di prosciutto cotto;
  • 100 gr. di vermicelli di soia;
  • 2 carote;
  • 1 patata di medie dimensioni;
  • 1 cipolla rossa;
  • olio evo;
  • sale.

Preparazione

Mettere la patata e le carote in una pentola con acqua fredda, portare ad ebollizione, salare e lasciare sul fuoco fino a completa cottura.
Scolare le verdure, tagliarle a piccoli dadini e tenere a parte.
In una padella a freddo, mettere un filo d’olio e la cipolla tritata finemente.
Appena la cipolla comincia ad appassire, aggiungere i piselli e le altre verdure tagliate a dadini.
Lasciare ad insaporire sul fuoco per qualche minuto ed eventualmente aggiustare di sale.
Fare bollire dell’acqua in una pentola e buttare i vermicelli. Spegnere il fuoco e lasciare riposare per due-tre minuti.
Scolare i vermicelli e passarli sotto l’acqua fredda.
Sopra un foglio di pellicola, distendere i vermicelli a formare un primo strato, disporvi sopra una fetta di prosciutto e parte delle verdure, arrotolare a mo’ di involtino.
Continuare così fino ad esaurire gli ingredienti.
Friggere gli involtini in una padella con olio caldo e servire subito, completando, a piacere, con una riduzione di aceto balsamico.

Annunci

Girelle di pollo con luppolo selvatico

Ingredienti:

  • Petto di pollo a fette;
  • cime di luppolo selvatico (vartis, bruscandoli, luvertin …)
  • 2 spicchi d’aglio;
  • olio evo;
  • sale;
  • pepe di Venere (grazie Libera 🙂 !).

Preparazione:

Mondare e lavare accuratamente i germogli di luppolo. Scolarli e stufarli in padella con olio evo e gli spicchi di aglio.
Mentre questi cuociono, battere le fette di petto pollo con il batticarne, salarle ed insaporirle con pepe di Venere macinato al momento.
Quando i germogli sono pronti, disporne uno strato sulle fette di pollo ed arrotolarle a formare degli involtini. Fermarli con uno stuzzicadenti e cuocerli in una padella, a fuoco vivo, con un filo d’olio.
Tagliare gli involtini a fette e, a piacere, servire adagiando le fette su una crema ottenuta frullando con il mini pimer il luppolo rimasto.