Uno chef, una giuria, un premio

In questi giorni di cucinare proprio non se ne parla!
Il lavoro incalza …
“Le mani nella marmellata” incalza …
Le mia fuga verso la Martinica … prende corpo e si avvicina! 🙂
Oggi, ad esempio, è stata una giornata di quelle davvero piene! Però, alla fine, qualche buona notizia è arrivata…
Innanzitutto, la giuria del contest è definitivamente formata e possiamo procedere alla valutazione di tutte le ricette arrivate!
Come avevo già scritto, oltre alla sottoscritta, nei panni dell’organizzatrice, e a Daniele, nel panni del goloso ufficiale, volevo un giurato tecnico, qualcuno che potesse dare un parere più approfondito dei nostri.
E, finalmente, ho trovato quel qualcuno! E’ Matteo, lo chef de La locanda dei Narcisi, un ristorante che mi piace davvero tanto e dove mi sono sempre trovata a mio agio!
La Locanda dei Narcisi è un ristorante che, come tutte le cose preziose, è un po’ da cercare, nascosto com’è nella pianura tra Novi Ligure e Tortona, a pochi passi dallo Scrivia.
Il tempo dedicato alla ricerca, però, è tutto ben investito! Soprattutto per chi vuole assaggiare una cucina legata al territorio ma interpretata con uno spirito giovane e con attenzione alla qualità del singolo prodotto.
Matteo ha accettato la mia richiesta di fare da giurato a “Le mani nella marmellata” e di questo posso solo ringraziarlo!

L’altra buona notizia è che ho già ricevuto diversi commenti di approvazione per l’idea di produrre un e-book e uno screensaver da “dedicare” all’Unicef. Il lavoro è dunque cominciato e per ora non presenta intoppi particolari.

Ultima buona notizia, che sinceramente non mi aspettavo, è l’arrivo di un premio che mi è stato girato da Sara!

Innanzitutto, quindi, ringrazio Sara per il pensiero. Qualcuno mi dirà: “Non avevi detto di non essere particolarmente amante di premi, award, give away…” ? E’ vero, ma questo lo accetto volentieri per due motivi: il primo è che, contravvenendo un po’ alla regola, lo voglio girare a tutti i partecipanti a “Le mani nella marmellata”; la seconda ragione è l’avermi fatto conoscere “A mouse on the table”, un blog sul Visual food che mi intriga proprio tanto!

Detto ciò … scappo ad appoggiare la testa sul cuscino, prima di farla cadere sulla tastiera … Non vi resta che poco tempo ancora, prima di conoscere i due vincitori …

Non penserete mica che voglia scappare in Martinica prima di rivelarli! 😉

Annunci

4 thoughts on “Uno chef, una giuria, un premio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.