Finferli con uova strapazzate

Non è mancanza di fantasia culinaria: è solo che l’accostamento uova e finferli mi piace davvero molto. Qundi ho pensato: “Funghi puliti ce ne sono ancora; per le uova fresche, le mie galline coccolate producono a sufficienza … tanto vale approfittarne!” 🙂

Ingredienti

  • 300 gr di finferli già puliti;
  • 4 uova;
  • una noce di burro;
  • prezzemolo (facoltativo);
  • sale;
  • pepe.

Preparazione

Cuocere i finferli in padella con il burro come spiegato nella ricetta della pasta (a piacere aggiungere una spolverata di prezzemolo tritato finemente).
A cottura pressochè ultimata, unire le uova leggermente sbattute e completare la cottura, mescolando.

8 thoughts on “Finferli con uova strapazzate

  1. Pingback: L’essicatoio ovvero “The genius” « Il luppolo selvatico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.